Gallery

Logo Libera

LA MEMORIA ED IL SILENZIO

Nel ricordo di Rossella Casini, vittima di ‘ndrangheta

FIRENZE: LUNEDI 22 FEBBRAIO 2016

Ore 12.00 Borgo la Croce 2

Posizionamento di una targa commemorativa davanti alla casa in cui abitò Rossella Casini

Caterina Biti Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Firenze

Andrea Bigalli, Libera Toscana

Tessa Tebaldi, Libera Firenze

Giovanni Esposito e Francesca Ciseri referenti del progetto “LIBERI dalle mafie”

Questo slideshow richiede JavaScript.

ore 15.00
Biblioteca delle Oblate, Sala Conferenze, Via dell’Oriuolo 24
In dialogo ed analisi su donne e mafie: una via per il futuro
Intervengono
Caterina Biti, Presidente del Consiglio Comunale di Firenze
Giuseppe Creazzo, Procuratore capo di Firenze
Franca Selvatici, giornalista
Fiamma Negri e Giusi Salis, autrici ed interpreti di “Ultimo domicilio sconosciuto”
Stefano Bartoli, musicista
Enzo Infantino, “Comitato Rossella Casini” di Palmi (RC)
I presidi di Libera di Viareggio, Castagneto Carducci San Vincenzo, Perugia e Pavia
Emanuela Gasbarroni, documentarista, autrice di “Verso il domicilio sconosciuto”
Anna D’Amico e Edi Ferrari, giornaliste
Francesca Ciseri e Giovanni Esposito, Progetto “LIBERI dalle mafie”
Istituto Comprensivo scolastico “Rossella Casini” di Scandicci
Coordina Andrea Bigalli, Referente regionale Libera Toscana

Questo slideshow richiede JavaScript.

COORDINAMENTO “ROSSELLA CASINI” e AUSER

PALMI 29 LUGLIO 2014, ORE 18.30
VILLA COMUNALE “G. MAZZINI”

INIZIATIVA PUBBLICA

Coordina: ENZO INFANTINO

Intervengono:
FRANCESCA CHIRICO (giornalista)
GAETANO SAFFIOTI (Presidente Regionale Federazione Antirarachet)
MIMMA CACCIATORE (Dirigente Scolastico Istituto comprensivo di San Luca)
DON PINO DE MASI (Referente territoriale Libera Piana ) ANTONINO BARTUCCIO (ex Sindaco di Rizziconi) GIULIA PANTANO (Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica di Reggio Calabria)

READING da:
“ULTIMO DOMICILIO: SCONOSCIUTO”
e “NIENTE ALTRO CHE LA VERITA’” di F. Negri e G.Salis

con FIAMMA NEGRI, GIUSI SALIS e MARINO SANCHI
Musiche di STEFANO BARTOLI

All’ incontro partecipano le ragazze e i ragazzi dell’ associazione “CAMBIAMENTE” di Firenze, col sostegno della Fondazione “Il CUORE SI SCIOGLIE” e di UNICOOP Firenze

a sorpresa ci hanno raggiunto ROSA QUATTRONE, figlia di DEMETRIO QUATTRONE, vittima di ‘ndrangheta e NICOLA GRATTERI, procuratore aggiunto presso il Tribunale di Reggio Calabria

Foto di TOBIA SANCHI

Le foto di altri autori sono indicate singolarmente

Questo slideshow richiede JavaScript.

 Nell’ambito degli eventi realizzati in occasione dell’intitolazione dell’Istituto Comprensivo 1 di Scandicci a Rossella Casini, vittima della ‘ndrangheta.
La storia di Rossella come occasione per proporre agli studenti e alla cittadinanza una riflessione più ampia sui tortuosi e ancora difficili percorsi contro l’omertà, le mafie e verso la legalità.

Mercoledì 4 giugno
Teatro Aurora di Scandicci
via San Bartolo in Tuto n. 1 SCANDICCI (FI)

ULTIMO DOMICILIO SCONOSCIUTO

di Fiamma Negri e Giusi Salis

CON
Fiamma Negri e Marino Sanchi

REGIA
Fiamma Negri e Bruno Cortini

MUSICHE ORIGINALI
Stefano Bartoli

ESECUZIONE DAL VIVO
Stefano Bartoli (tromba), Alessandro Geri (contrabbasso)

Interventi di Andrea Bigalli e Francesca Chirico

Erano presenti i presidi di Libera Firenze e Scandicci e i presidi dedicati a Rossella: Viareggio, Pavia, Perugia e San Vincenzo_Donoratico
In collaborazione con:
Comune di Scandicci, Fondazione “Il cuore si scioglie”, Libera, Atheneum Musicale Fiorentino

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il “21 Marzo” di LIBERA FIRENZE
XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Ridotto del Teatro della Pergola
Lunedì 17 Marzo e Martedì 18 Marzo
“ULTIMO DOMICILIO: SCONOSCIUTO”

di Fiamma Negri e Giusi Salis

con: Fiamma Negri e Marino Sanchi

Regia: Fiamma Negri e Bruno Cortini

Musiche: Stefano Bartoli

Esecuzione dal vivo: Stefano Bartoli e Michele Staino

Lo spettacolo racconta la storia di ROSSELLA CASINI, vittima della ‘ndrangheta,

fiorentina, inserita tra le vittime di mafia solo lo scorso anno.

A seguire la
LETTURA DEI NOMI DELLE VITTIME DELLE MAFIE

per ricordare ogni identità negata.

in collaborazione con: Comune di Firenze, Fondazione il Cuore si scioglie Onlus

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

LIBERA e AVVISO PUBBLICO

XVIII Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie

15 marzo 2013 – La prima

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...